08 Mar Ecco gli appuntamenti della primavera di “Tarquinia a porte aperte”

 

tarquinia-a-porte-aperte

 

Si accende la primavera di “Tarquinia a porte aperte – Un museo nella città”, per tanti appuntamenti culturali tra arte, architettura, letteratura, musica e con incontri dedicati ai bambini e alle famiglie. «Una grande occasione rivolta a tutti per conoscere e apprezzare la nostra città, – afferma l’assessore alla cultura Angelo Centini – attraverso tante iniziative che declinano la cultura nelle sue molteplici sfaccettature, grazie alla preziosa collaborazione del vivace mondo associativo tarquiniese».

Si parte l’11 marzo, alle ore 17.30, con Ceramica è Arte, raccolta di testi critici e recensioni di Luciano Marziano, alla sala Sacchetti a cura di Giovanni Mirulla e della STAS (Società Tarquiniense d’Arte e Storia. Il 13 marzo, alle ore 18, alla biblioteca “Vincenzo Cardarelli”, nell’ambito del festival “Pagine a Colori”, si svolgerà incontro con l’autore e illustratore di libri per bambini Gek Tessaro. Il 24 marzo, alle ore 9.30, il palazzo comunale ospiterà il convegno sui 150 anni dalla nascita di Luigi Pirandello, in collaborazione con l’IISS “Vincenzo Cardarelli” di Tarquinia e la Fondazione “Fausto Pirandello”. Il 31 marzo, alla biblioteca “Vincenzo Cardarelli”, Lilia Grazia Tiberi presenterà il libro Tarquinia novant’anni di vita cittadina. 1870-1960.
Il 1° aprile, al palazzo comunale, alla ore 18, avrà luogo l’anteprima della mostra Archaeomusica, performance audiovisiva a cura di Tangatamanu e Pino Ninfa; l’8 aprile, alle ore 18, si terrà, invece, l’inaugurazione della mostra presso l’ex Sala Capitolare degli Agostiniani di San Marco. Il 7 aprile, alla biblioteca comunale “Vincenzo Cardarelli”, alle ore 18, saranno presentate le pubblicazioni relative alla collana editoriale In viaggio nelle Città d’Etruria. Cerveteri, Tarquinia e Vulci. Dal 6 al 9 aprile, si svolgerà la terza edizione del Certame Cardarelliano organizzata dall’IISS “Vincenzo Cardarelli”. Il 9 aprile, alle ore 18, alla biblioteca “Vincenzo Cardarelli” avrà luogo Volti di Donna, reading-concerto a cura dell’officina dell’arte “Sebastian Matta”.
Il 22 aprile, alle ore 15, visita al cantiere di restauro della Tomba Bartoccini con l’associazione Amici delle Tombe Dipinte. Il 28 e 29 aprile l’associazione La Lestra organizza la tappa tarquiniese di Ceralia. La Festa dei Cereali, giunta quest’anno alla VII edizione. Dal 28 aprile al 1° maggio, all’interno della Fiera di Tarquinia e della Mostra Mercato delle Macchine Agricole, si terranno mostre fotografiche, concerti e spettacoli.
Dal 5 al 7 maggio, torna a Tarquinia il Festival della Complessità, con alcuni eventi a cura dell’Officina dell’Arte “Sebastian Matta” e in collaborazione con l’Associazione Dedalo ’97. Il 12 maggio, alle ore 18, alla biblioteca comunale “Vincenzo Cardarelli”, avrà luogo la presentazione del volume di Matilde Marzullo Grotte cornetane. Materiali e apparato critico per lo studio delle Tombe Dipinte di Tarquinia.
Il 12 e 13 maggio, alle ore 21, nel cortile di palazzo Bruschi, andrà in scena la rassegna musicale I concerti di Archaeomusica. Il 14 maggio grande Festa della Primavera, dalle ore 9.30 alle ore 20, nell’area didattica sperimentale per l’archeologia (loc. Montarozzi) a cura del Centro di Aggregazione Giovanile di Tarquinia. Dal 19 al 21 maggio, Rassegna della Patafisica, a cura dell’associazione La Lestra e dell’Istituto Patafisico Romanense. Il 27 maggio, alle ore 18, si terrà l’inaugurazione della mostra Forma e vita di una città medioevale, Leopoli-Cencelle, nell’ex Sala Capitolare degli Agostiniani di San Marco.

No Comments

Post A Comment