11 Feb “Tocco Magico Tango”: il 16 febbraio la presentazione del libro di Riccardo De Torrebruna


Venerdì 16 febbraio alle ore 18 nella Libreria-caffe “La Vita Nova” sarà presentato, dall’autore Riccardo De Torrebruna insieme all’amico giornalista Pino Moroni, il libro “Tocco Magico Tango”. De Torrebruna, attore, sceneggiatore, regista (ha frequentato l’Actor’s Studio di New York sotto la guida di Susan Batson), ma anche scrittore, drammaturgo ed insegnante della scuola di recitazione “Studio Acting”, è autore di diversi romanzi: “Storie di Ordinario amore”(Fandango), Gay Panic (La Mongolfiera), Blood & Breakfast (Ensemble), Hanhnemann, diario di un guaritore (Mincioni). Ha scritto testi teatrali di cui è stato anche regista apprezzato.

Con Tarquinia ha un rapporto particolare, anni fa ha preso una casa e viene spesso a passarci alcuni periodi di riposo. Ha comunque trovato l’occasione di insegnare recitazione a vari concittadini, allestendo anche rappresentazioni brillanti e sofisticate. La sua amicizia con la Libreria, i suoi gestori ed i suoi frequentatori data parecchi anni, in cui ha presentato alcuni dei suoi libri con successo, ultimo dei quali “Mardjan” un bel thriller sul mondo del cinema internazionale, due anni fa.

“Tocco Magico Tango” è costruito su due piani temporali e sui loro rimandi. Nella prima parte, ambientata nel 1981, si svolgono le storie dell’adolescente Nino e dei suoi compagni di scuola nelle degradate periferie romane, con avventure dal sapore ‘ragazzi di vita’, mentre il piccolo Alfredo Rampi (Alfredino), caduto in una buca a Vermicino, è diventato il più famoso caso mediatico nazionale. La seconda parte ambientata nel 1994, è la storia thriller dell’ormai giovane Nino, che si improvvisa detective per seguire una banda di barboni che compiono pericolosi attentati, e dei suoi rapporti con polizia, giornalisti, alta società e mondo del crimine.

No Comments

Post A Comment